050 955.503 050 955.503
Montascale per Anziani e Disabili

        X

          X

          Vivere con un cane aiuta gli anziani a evitare i rischi di invalidità. È questa l’opinione di un gruppo di ricercatori del Research Team for Social Participation and Community Health del Tokyo Metropolitan Institute of Gerontology.

          Forse questo dato non sorprenderà gli amanti degli amici a quattro zampe, ma certo merita un approfondimento. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è emerso dalla ricerca.

          Un amico a quattro zampe per il benessere fisico: lo dice la scienza!

          Alle volte li sentiamo come dei veri figli (e per alcuni lo sono davvero!), altre come i compagni di strada di cui prenderci cura ogni giorno con amore. Indubbiamente avere in casa un cane o un gatto è un’esperienza bellissima ad ogni età e porta anche dei notevoli vantaggi sulla nostra salute, soprattutto superati i 65 anni.

          Ad esempio riduce lo stress, contrasta il senso di solitudine e abbassa il rischio di essere vittime della depressione, una condizione da non sottovalutare che spesso accompagna le persone rimaste sole. 

          Secondo la ricerca giapponese, condotta insieme al Melbourne Institute of Applied Economic and Social Research dell’Università di Melbourne, c’è però un altro beneficio: vivere con un cane rappresenta uno stimolo per fare attività fisica

          Avere un cane, infatti, implica la necessità di portarlo fuori almeno due volte al giorno, giocare con lui, pensare al suo pasto, lavarlo con costanza (pulirgli le zampe se piove), dargli le medicine se sta male e tanto altro ancora. Tutte attività che ci spingono ad essere più attivi, vigili e ad organizzare la giornata intorno alle sue abitudini con orari abbastanza prestabiliti. 

          Dallo studio, che ha coinvolto – tra giugno del 2016 e il gennaio del 2020 – oltre 11.200 persone appartenenti alla fascia d’età tra i 65 e gli 84 anni, è emerso che le persone che condividevano la vita con un cane hanno visto ridursi di quasi il 50% la comparsa di invalidità fisica.

          Ma questa non è l’unica ricerca in merito. Secondo altri studi vivere con i nostri amici pelosi riduce l’ipertensione: i cani sentono il costante bisogno di muoversi e spingono i loro padroni a fare lunghe passeggiate. Questo contribuisce a:

          • un miglior funzionamento dell’apparato cardio-circolatorio
          • una riduzione del colesterolo e della glicemia
          • evitare picchi di pressione alta

           

          Un amico a quattro zampe contro la depressione

          “C’è chi sogna di incontrare gli extraterrestri e non ha mai avuto un cane o un gatto e non sa che cosa ha perso, di quanto affetto e intelligenza sono capaci. Non conoscere e non amare gli animali è una grave perdita per la nostra stessa vita e felicità”.

          Margherita Hack

          I nostri animali domestici sono però i nostri migliori alleati anche contro la solitudine e la depressione. Già nel 1984 C.M. Brickell, psicologo di fama mondiale, aveva condotto le prime ricerche per cercare di dimostrare che la presenza di un cane in casa migliora la salute mentale, tiene in allenamento la mente e stimola il desiderio di interazione nelle persone più anziane.  

          Queste intuizioni hanno poi trovato conferma in un altro studio, più recente, che  sarà presentato al 74° Congresso annuale della American Academy of Neurology in programma ad aprile a Seattle (USA).

          “Studi precedenti hanno suggerito che il legame uomo-animale può avere benefici sulla salute, come la diminuzione della pressione sanguigna e dello stress. Poiché lo stress può influenzare negativamente la funzione cognitiva, è possibile che la ragione dei nostri risultati sia proprio nei potenziali effetti di assorbimento dello stress tra chi ha vicino un animale domestico – spiega Tiffany Braley, dell’University of Michigan Medical Center in Ann Arbor e membro dell’American Academy of Neurology –. Un animale da compagnia può anche aumentare l’attività fisica e anche questo potrebbe giovare alla salute cognitiva.”

          Fonte Ansa

          Sedia montascale: l’importanza della mobilità

          Anche parlando del rapporto tra amici a quattro zampe e gli over 65, ci rendiamo conto che la mobilità è davvero fondamentale per le persone anziane. Avere la possibilità di spostarsi agevolmente da un piano all’altro della casa e poter evitare di fare tutti i giorni le scale condominiali significa infatti aumentare l’autonomia individuale e, ridurre sensibilmente gli sforzi fisici e, di conseguenza, aumentare il benessere personale. 

          Spesso infatti le scale, sia di casa che del condominio, diventano uno svantaggio o un limite, e alle volte un vero e proprio ostacolo che si frappone tra noi e la voglia di uscire. Oltretutto, le scale possono essere pericolose, soprattutto se si fanno con il nostro cane che è impaziente di uscire. 

          Gli ausili per la mobilità degli anziani, come il montascale a poltroncina, ci danno proprio quella indipendenza di cui abbiamo bisogno per ricominciare a vivere pienamente momento dopo momento. Sono impianti sicuri e dotati della più recente tecnologia, che rende lo spostamento (anche ai piani alti di un palazzo), confortevole e sicuro.

          Il nostro montascale per anziani S200 è un impianto per la mobilità delle persone con problemi di deambulazione che consente di superare le barriere architettoniche come le scale condominiali o di casa, facilmente e in piena sicurezza. È composto da una sedia per salire e scendere le scale, da un comodo poggiapiedi, da cinture di sicurezza e da facili comandi.

          Il montascale S200 può essere installato sia dentro casa – per unire più livelli o per collegare il piano terra con il garage – sia nei condomini, per collegare più piani insieme. È perfetto per tutti i tipi di scale: dritte, curve e a chiocciola. Inoltre, è silenzioso e compatto: una volta parcheggiato occupa poco spazio e non ingombra, per fare in modo che i tuoi cari possano utilizzare le scale senza essere ostacolati.

          Chiamaci per conoscere le offerte del momento e per sapere tutti gli aggiornamenti sulle agevolazioni fiscale e sui bonus montascale.

           

          Richiedi Catalogo

          Richiedi Catalogo Sì, voglio ricevere gratis il nuovo catalogo 2022 dei prodotti Ceteco

            Articoli in evidenza

            Consulente

            Un consulente è pronto per una consulenza gratuita
            Contattaci per ricevere una consulenza gratuita, prendi un appuntamento con uno dei nostri esperti Ceteco e chiedi un preventivo gratuito senza nessun obbligo di acquisto.